L’Aquila, prima città storica e antisismica in Italia: sarà vero?

Comunicazione

L’Aquila, prima città storica e antisismica in Italia: sarà vero?

Posted on

Un servizio uscito su Domus definisce L’Aquila “la prima città storica antisismica in Italia” a proposito del libro di Claudia Pajewski Le mani della città (a cura di Michela Becchis edizioni Drago) che documenta la Ricostruzione dopo il terremoto del 2009. miglioramento adeguamento sismico

http://www.madiscostruzioni.it/costruzioni-ristrutturazioni/wp-content/uploads/2018/04/piazza-palazzo-libro-Le-mani-della-città.png

Piazza Duomo in un’immagine all’interno del libro “Le mani della città”

73 immagini scattate fra il 2014 e il 2017 presentate al pubblico lo scorso 28 febbraio al Gran Sasso Science Institute dell’Aquila: un libro bellissimo al quale ci piace rendere omaggio e che ci offre l’occasione preziosa per affrontare una questione della quale nelle stanze dei bottoni, e quindi sui media, nessuno vuole parlare. Continua


L’Aquila, ANNIVERSARIO SISMA 2009: per ricordare e migliorare, anzi, ADEGUARE!

Posted on

“L’unica cosa rotta che ci piace è questa. Buona Pasqua!” scrive Silvia Colacicchi pubblicando l’immagine di un uovo rotto sulla pagina del Comitato Scuole Sicure dell’Aquila: siamo nel Capoluogo abruzzese e di cose rotte ce ne sono diverse. miglioramento adeguamento sismico

In più per la Ricorrenza, sia del sisma che pasquale, la terra un paio di giorni fa ha ballato ancora con un 3.9 che, per fortuna, era di notte… Continua


Terremoto: adeguamento, miglioramento, io speriamo che me la cavo

Posted on

Da una risposta tecnica del nostro ingegnere ad una lettrice che ci ha posto una domanda sul blog, vogliamo espungere un passaggio che ci sembra fondamentale e rispetto al quale la comunicazione specializzata ha un’attenzione pari quasi allo zero:

le case che non vengono adeguate ma migliorate hanno una sicurezza circa del 60%, dunque, con brutale schiettezza possono essere definite case rattoppate laddove, a fronte di una scossa importante, crollerebbero come è già accaduto nei secoli fino ad oggi. Continua


ROMA, REAL ESTATE MANAGEMENT 2017: ANTONIO D’INTINO SU “CONDOMINIO 2020”

Posted on

Con lo scopo di soddisfare le richieste che continuano a prevenire da parte di coloro che, sempre più numerosi, manifestano l’esigenza di disporre dell’intervento del presidente ISEA Antonio D’Intino per esteso e in forma scritta, pubblichiamo la relazione integrale sulla quale il Presidente ha relazionato il 6 dicembre a Roma per Real Estate Management 2017.

Continua


REAL ESTATE MANAGEMENT 2017: INTERVISTA AD ANTONIO D’INTINO PRESIDENTE ISEA

Posted on

Il domani sarà un’epoca nuova, fatta di riuso, competenze, tecnologia e innovazione.

Spetta alle generazioni future farsene interpreti per rigenerare tutto quello che il passato ha consegnato loro. Il boom edilizio ha generato un patrimonio immobiliare che oggi va riqualificato ed un patrimonio storico che va rifunzionalizzato. Lo ha detto Antonio D’Intino, in veste di Presidente ISEA, ad AGEA nell’intervista che riportiamo di seguito. Continua


L’ABRUZZO A ROMA: IL CONSORZIO ISEA AL REAL ESTATE MANAGEMENT 2017

Posted on

Real Estate Management 2017 unisce 100 imprenditori e amministratori di condominio per parlare di mercato, strategie e scenari nel mondo condominiale, di come organizzare e gestire l’attività professionale con vision nuova che consenta di rimanere e prosperare sul mercato immobiliare:  6 dicembre 2017, dalle h 14:30 alle 18 all’Hotel Hassler di Roma.isea

Continua


Pescara ospita “INVENTARIUM” di Giovanni Gaggia sul trabocco più famoso della Costa

Posted on
invito relatori evento settembre 2107 gaggia

Ha vinto premi internazionali, è stato esposto alla Biennale di Venezia, è il trabocco più famoso della Costa dei Trabocchi: La Stanza sul Mare di Antonio D’Intino fa cultura e la attrae.

Sabato 16 settembre ospita la presentazione del libro Inventarium di Giovanni Gaggia edito da Maretti Editore, cui si accompagna una selezione di disegni, parte del progetto che da 7 anni l’artista porta avanti su uno dei “misteri d’Italia”: LA STRAGE DI USTICA. Continua


Trema Campotosto tutta la notte: è la faglia peggiore

Posted on
L'area dei comuni colpiti dal sisma di questa mattina: Campotosto è l'epicentro

L’area dei comuni colpiti dal sisma di questa mattina: Campotosto è l’epicentro

Torna a tremare la terra del terremoto del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016 e Campotosto (Aq) è l’epicentro.
Campotosto sta sulla faglia che non scarica da un paio di secoli: una faglia molto potente, cioè capace di accumulare e scaricare grandi quantità di energia.
Gli aquilani ne sono a conoscenza e sanno pure che le conseguenze di un sisma in quell’area sarebbero devastanti anche per via della diga: inutile dire che cosa accadrebbe, altro che Vajont, come scrisse anche la Commissione Grandi Rischi in un comunicato dello scorso gennaio. Continua


Terremoto Ischia, Ciro sotto le macerie: “sto morendo”

Posted on

Ogni considerazione è inutile. Queste sono le parole di Ciro, uno dei due fratelli sepolti sotto le macerie, in una registrazione in presa diretta dal telefono (clicca qui)

 

Il piccolo Ciro parla con il soccorritore, che cerca di tenerlo sveglio e con il massimo della grinta che si può chiedere a chi forse sta per morire. Ci vuole una bella forza, da una parte e dall’altra.

Continua


Terremoto Casamicciola: estratte vive tre persone più tre bambini

Posted on

Casamicciola. Proprio in questo momento vengono estratte vive tre persone e tre bambini – di cui uno di sette mesi – da sotto le macerie: così il twitt della Protezione Civile di 5 minuti fa.

Continua