Il trabocco restaurato si affaccia sul Porto canale di Pescara

Il trabocco restaurato si affaccia sul Porto canale di Pescara

Il trabocco D’Intino esce nuovamente dai confini nazionali.

Il gioiellino dell’Adriatico sbarca in Francia sul blog CÔTÉ MAISON che lo definisce “Une petite maison sur la plage…”, una piccola casa sulla spiaggia.

Si legge che il “Trabocco, la tradizionale casa dei pescatori della costa adriatica italiana, è fatto di legno, con una piattaforma che si estende fino al mare e ancorato a rocce con grossi tronchi di pino”.

Un’oasi di pace sul mare nata da un’architettura di qualità che sfida la crisi e cattura l’interesse del mondo della cultura architettonica. Il restauro del trabocco è nato dalla committenza illuminata di Antonio D’Intino (della Madis Costruzioni Pescara) e un gruppo di architetti dello studio Zero85.

Più volte finito alla ribalta nazionale, il trabocco è stato in esposizione alla Biennale di Venezia nel 2014.

L'interno del trabocco: dalla vista si capisce perché si chiama Stanza sul Mare

L’interno del trabocco: dalla vista si capisce perché si chiama Stanza sul Mare

Ad Antonio D’Intino, genio creativo sempre alla ricerca dell’innovazione unità alla qualità, si deve anche la creazione della Stanza Antisismica-Madis Room, una stanza da “prestare” alla sicurezza delle famiglie nel corso di terremoti, sciami sismici, ma anche incendi.

A lavori ultimati non si noteranno variazioni architettoniche perché sarà la camera accogliente di sempre. Facile e rapida da installare la Madis Room gode delle detrazioni fiscali.

Investi sulla serenità! Per informazioni e curiosità contattaci subito allo 085.74235 o invia una mail a madis_pe@iol.it. Potrai avere anche un preventivo gratuito!

Pescara, 24 giugno 2016
Alessia per Madis Room – La Stanza Antisismica

Print Friendly
Posted on