Trema senza sosta l’Italia. Nei giorni scorsi l’Appennino Pistoiese è stato interessato da ben quattro scosse, la più forte di magnitudo 3.1. La scossa è stata registrata domenica all’1.50 seguita sette minuti dopo da una scossa 2. Nella mattinata poi sono stati rilevati altri due terremoti, uno alle 11.54 di magnitudo 2.3 e l’altro alle 11.59 di magnitudo 2.1. Oggi l’appennino Pistoiese è stato interessato da altre due scosse di magnitudo 2.  Intanto lunedì il Cile – uno dei paesi a maggiore rischio sismico dell’interno pianeta – è stato sconvolto da una scossa 6.3 gradi della scala Richter che si è verificata alle 5:51 ora italiana, le 22:51 locali di domenica 22 marzo 2015. L’epicentro è stato nel nord del paese, al confine con la Bolivia in una delle zone più alte della nazione.

20140506_170151 (2)È tornato a tremare anche l’Abruzzo e il sisma è stato ben avvertito dalla popolazione. La scossa di magnitudo 2.2, è stata registrata dall’Ingv lunedì alle 10.30 nel distretto dei Monti della Laga. L’area interessata è tra l’Aquilano e le reatine Accumoli, Amatrice, Borbona, Cittareale. Nel pomeriggio è stato avvertito un terremoto 2.3 nel distretto sismico Valle dell’Aterno.
Con il brevetto della Madis Room , ideato da Antonio D’Intino, potrai proteggerti dal terremoto semplicemente restando a casa tua. Bisognerà accedere alla Stanza Antisismica – installabile in tutti gli edifici pubblici e privati – per passare quei momenti drammatici al sicuro con i tuoi cari.
Mentre fuori c’è la devastazione sarai protetto e senza ansia. La Madis Room risulterà utile anche in caso di incendio e di presenza di ladri. Trascorrerai la tua vita con maggiore serenità a fronte di un piccolo investimento pari al costo di una semplice ristrutturazione, beneficiando inoltre delle detrazioni fiscali.

Pistoia, 25 marzo 2015
Orietta per Madis Room – La Stanza Antisismica

Print Friendly
Posted on