Non c’è tregua per l’Italia. Mentre nel Chianti è ancora alta la paura per lo sciame sismico che sta interessando la zona, la terra ieri ha tremato in provincia di Arezzo con epicentro a Valtiberina, proprio ai confini tra l’Umbria e l’Aretino. La scossa più violenta, di magnitudo 3.6, è stata registrata alle 16,51 ed è stata avvertita soprattutto nei piani alti delle abitazioni provocando paura tra la popolazione.

I vigili del fuoco si sono messi subito all’opera per i sopralluoghi nei centri storici dove si sono verificati distacchi di intonaco e alcuni comignoli sono risultati pericolanti.

Oggi sono rimaste chiuse le scuole nei comuni di Sansepolcro e Monterchi, mentre ieri sera è stato annullato il concerto in programma nella chiesa di San Francesco di Sansepolcro.

Nel Chianti, soltanto qualche giorno fa, un matrimonio era stato celebrato all’esterno del Comune di Tavarnelle per motivi di sicurezza.20140506_170151 (1)

Ci può essere rimedio al terremoto e all’ansia causata dalle scosse?

La risposta è sì e noi della Madis Room possiamo affermarlo con certezza. Grazie al brevetto rivoluzionario della Stanza Antisismica da oggi in poi potrai vivere sereno assieme alla tua famiglia nel cuore d’acciaio ideato da Antonio D’Intino.

Basta vedere uno dei crash test effettuati a L’Aquila e Pescara per capire che mentre fuori tutto crolla sei al sicuro assieme ai tuoi cari in attesa dei primi soccorsi.

La stanza antipanico, da installare nella camera dei bambini, permette anche di rifugiarsi dai ladri e in caso di incendio, risultando un vero e proprio fortino capace di salvare tutta la tua famiglia.

Dal costo economico la Madis Room agevola il risparmio del suolo e si inserisce nella ristrutturazione sia per edifici pubblici che privati. L’innovativa Stanza Antisismica gode al momento delle detrazioni fiscali.

La Madis Room è ad oggi l’unico strumento efficace in ottica di prevenzione dal terremoto.

Arezzo, 22 dicembre 2014, Vittoria – Madis Room, La Stanza Antisismica

Print Friendly
Posted on