Trema l’Italia settentrionale. Nei giorni scorsi è stato registrato un terremoto di magnitudo 2.7 a Cuneo. Il sisma, avvenuto in serata, è stata localizzato dalla Sala Sismica dell’Ingv ad una profondità di 15 km verificandosi a 36 Km a Nord est di Cuneo, a 56 Km a Sud est di Moncalieri, a 62 Km a Sud est di Torino.

È tornata stamattina la paura in Emilia, già colpita nel 2014 da un violento sisma, per due scosse di terremoto di magnitudo 3 e 2.6. I movimenti della terra sono stati registrati rispettivamente alle 9.54 e alle 7.11 tra l’Appennino modenese e bolognese, ad una profondità di 9 chilometri.
Montese, Castel d’Aiano, Zocca e Gaggio Montano sono i comuni più vicini all’epicentro.

La proiezione del crash-test all'interno del prototipo della Madis Room durante l'inaugurazione della nuova sede dell'Ordine degli Architetti di l'Aquila, sponsorizzata da Madis Room

La proiezione del crash-test all’interno del prototipo della Madis Room durante l’inaugurazione della nuova sede dell’Ordine degli Architetti di l’Aquila, sponsorizzata da Madis Room

Per vivere sereni e senza ansia del terremoto basta semplicemente installare una Madis Room, in una stanza della tua abitazione, magari nella camera dei ragazzi perché di notte si è meno vigili.
Durante una violenta scossa la Stanza Antisismica regge fino a quattro piani di macerie di un qualunque palazzo crollato preservando la vita di chi vi è all’interno.
Dall’irrisorio costo di 8mila euro potrai vivere sereno con la tua famiglia e uscire indenne dal terremoto semplicemente restando nella tua casa.
Il brevetto internazionale di Antonio D’Intino, in attesa delle agevolazioni fiscali, già gode delle detrazioni fiscali.

 

 
Cuneo, 20 giugno 2015
Gioia Per Madis Room – La Stanza Antisismica

 

Print Friendly
Posted on