Continua a tremare “fisiologicamente” l’Italia. Stamattina è stata la volta di Roma dove una scossa di magnitudo 2.4 è stata registrata dalla Rete Sismica Nazionale dell’Ingv nel distretto sismico dei Monti Cornicolani.Il terremoto si è verificato alle 10:36 e non ci sono stati, per fortuna, danni a persone o cose. La scossa è stata avvertita anche a Roma Est.

Qualche giorno fa una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 della scala Richter è stata registrata nella mattinata con epicentro nel mare di Palermo ad una profondità di 20,1 chilometri, dunque piuttosto in superficie, nel distretto denominato “Tirreno meridionale A”, a oltre 20 chilometri dalla costa del capoluogo siciliano.

Il prototipo di Stanza Antisismica, il primo realizzato dalla Madis

Il prototipo di Stanza Antisismica, il primo realizzato dalla Madis

L’imprevedibilità del terremoto ha da sempre condizionato le vite delle persone soprattutto minando la serenità data dall’ansia provocata da eventuali scosse che si potrebbero avvenire, ma senza sapere né il quando né il dove.

Un altro interrogativo è legato al luogo che può costituire un fortino per la sicurezza della propria famiglia.

Al di là del terremoto in sé non bisogna sottovalutare il fatto – a scossa di grande o media intensità avvenuta – dei crolli successivi di macerie e cornicioni che potrebbero cedere dopo il movimento tellurico provocando il ferimento delle persone.

Il luogo che ti protegge finalmente esiste grazie al brevetto ideato da Antonio D’Intino della Madis Room. Sarei protetto dal terremoto nella tua casa, in particolare è consigliato installare la Stanza Antisismica nella camera da letto dei bambini perché la notte si è meno vigili.

All’inizio del terremoto – prima della fase distruttiva – tutta la famiglia dandosi appuntamento nel fortino di ferro metterà in sicurezza la propria vita in attesa dei primi soccorsi.

Un rimedio quello della protezione passiva che andrebbe installato anche negli edifici pubblici per poter garantire la sicurezza delle persone anche durante il giorno.

Il costo è quello di una semplice ristrutturazione e la Madis Room gode delle detrazioni fiscali.

Si tratta di fare prevenzione privata: un investimento per la sicurezza della tua famiglia da effettuare al più presto.

 

Roma, 4 febbraio 2015

Ilaria per Madis Room – La Stanza Antisismica

Print Friendly
Posted on