Continua a tremare la terra nella nostra penisola. E’ stata registrata una scossa di magnitudo 3.1 all’1:07 tra l’Emilia Romagna e la Toscana, tra le province di Bologna e Pistoia. L’ipocentro è stato a 57 chilometri di profondità e l’epicentro è stato rilevato tra il comune bolognese di Granaglione e quello pistoiese di Sambuca Il terremoto è stato avvertito, ma non ci sono stati danni. Da non sottovalutare il fatto che è la settima scossa (di magnitudo uguale o superiore a 2) registrata nella zona negli ultimi otto giorni.
Qualche ora prima della scossa di magnitudo 3.1 infatti la terra aveva tremato con epicentro nella provincia felsinea. La scossa, di magnitudo 2.4, era stata avvertita alle ore 20.23 e ha avuto una profondità di 10 chilometri.
Di certo tutte queste scosse di terremoto impensieriscono la popolazione che le avverte ormai frequentemente.
Sciame sismico o meno occorre porre rimedio al più presto all’ansia legata al terremoto e alle conseguenze che una catastrofe naturale può scaturire.
Ispirata alla tragedia del terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009, ed in particolare allo sciame sismico che precedette la distruzione, la Madis Room è al momento la soluzione per evitare le sciagure e salvaguardare le vite umane.

Visitatrici all'interno del prototipo della Madis Room esposto all'Aquila nel cortile della nuova sede degli architetti

Visitatrici all’interno del prototipo della Madis Room esposto all’Aquila nel cortile della nuova sede degli architetti

Ideata in un’ottica green, la Stanza Antisismica interessa il patrimonio del costruito. Con la Madis Room si avrà una protezione dal terremoto in modo rapido, economico, universale e del tutto indipendente.
Mentre fuori tutto crolla dentro la Madis Room sarai al sicuro con la tua famiglia!

 

 

 

Bologna, 22 luglio 2015

Katia Per Madis Room – La Stanza Antisismica

 

Print Friendly
Posted on