Un francobollo per il centenario del terremoto che ha colpito la Marsica, una delle più grandi tragedie che ha interessato il nostro Paese. Il francobollo ordinario, che uscirà il 13 gennaio 2015, è nella serie tematica “il senso civico”, dedicata allo spirito di coesione nazionale nelle emergenze.

Intanto le scosse, seppur di magnitudo non elevata, continuano a interessare l’Italia. Questa mattina presto sono stati registrati dei terremoti nei distretti sismici Golfo di Catania (2.2), Alpi Marittime (2.1) e Zona Macerata (2).

Con i terremoti all’ordine del giorno ancora oggi in Italia si fa ben poco in ottica di prevenzione ritrovandosi sempre più spesso ad operare nei soccorsi a catastrofi avvenute.

Interno del prototipo della Madis Room con video simulazione

Interno del prototipo della Madis Room con video simulazione

Lo Stato, complice la crisi e le scarse risorse, non può assicurare la salvezza ai propri cittadini. Sono quindi le singole famiglie a doversi proteggere dal terremoto che, come assicurano gli esperti, non può essere previsto.

Esiste allora una soluzione all’ansia che generano le scosse e al terremoto stesso? La risposta è si e si chiama Madis Room. È una Stanza Antisismica da installare in un edificio (pubblico o privato) in ristrutturazione che permette il risparmio del suolo e ti fa vivere sereno assieme ai tuoi cari. Si tratta di un cuore d’acciaio, che anche per il 2015 ha ottenuto le agevolazioni fiscali, da installare nella camera dei bambini, un luogo dove ritrovarsi nel caso di scosse, soprattutto nei secondi antecedenti alla fase distruttiva del terremoto.

Come dimostrato dai crash-test, mentre fuori c’è la devastazione, la Stanza Antisismica salva la vita di chi vi è all’interno in attesa dei primi soccorsi senza che la tua famiglia venga esposta a crolli e calcinacci. Il brevetto, sia nazionale che internazionale, oltre a proteggere te e i tuoi cari dal terremoto risulta determinante in caso di incendio (installando una specifica opzione) e di presenza dei ladri (la stanza è antintrusione).

Si tratta di un sistema di protezione passivo che tutti, nel 2015, dovrebbero avere.

 

 

 

Pescina, 7 gennaio 2015
Katia per Madis Room – La Stanza Antisismica

Print Friendly
Posted on