Il 2016 si è aperto con un devastante terremoto che ha colpito nelle scorse ore l’India, al confine con la Birmania alle 4.35 locali, poco dopo la mezzanotte in Italia. Si è trattato di una scossa di magnitudo 6,7 con ipocentro tra i 35 e i 20 chilometri di profondità ed epicentro 33 chilometri a ovest-nordovest della città indiana di Imphal.  Secondo quanto si è appreso ci sarebbero una dozzina di morti e molta distruzione attorno ovvero case, ospedali ed edifici pubblici crollati.

Sotto quelle macerie si presume possano esserci altri morti e feriti. Scene di devastazione e paura che si continuano a ripetere in ogni tragedia la cui entità si sarebbe potuta ridurre se solo si fosse fatta una giusta prevenzione.

La Stanza Antisismica sulle macerie di un edificio completamente demolito in diretta sotto gli occhi di tutti durante il carsh test  dello scorso maggio all'Aquila

La Stanza Antisismica sulle macerie di un edificio completamente demolito in diretta sotto gli occhi di tutti durante il carsh test dello scorso maggio all’Aquila

In ciascun Paese, compresi quelli meno sviluppati, occorre un dispositivo in grado di proteggere vite e cancellare l’ansia provocata dal terremoto che non potrà essere previsto, come sostenuto dagli stessi esperti e addetti ai lavori.

Non bisogna quindi lasciare nulla al caso!
Con la Madis Room tu e la tua famiglia non avrete più paura perché potrete disporre di un fortino di ferro che vi terrà al sicuro dai crolli. Le migliorie sismiche non bastano, ma occorre una Stanza speciale in grado di salvarvi la vita!

Roma, 4 gennaio 2016
Katia per Madis Room – La Stanza Antisismica

 

 

 

Print Friendly
Posted on