Serata movimentata ieri in Molise: alle 21.52 la terra ha tremato e una scossa di magnitudo 3.7 è stata ben avvertita dalla popolazione che si è riversata in strada. Sono state molteplici le segnalazioni.

L’epicentro è stato registrato fra Larino e Casacalenda, ma il terremoto è stato sentito da Termoli a Serracapriola, in Puglia. Non è mancato il panico tanto che, come riportato dalla stampa “Nella città adriatica gente in strada e molto panico soprattutto fra gli spettatori che al Teatro Verde stavano assistendo allo show di Lello Arena”. Persino in Abruzzo, in particolare nel vastese le persone hanno lasciato le abitazioni a seguito del sisma.

Balconi che crollano, terra che continua a tremare. È anche questo lo stato dell'Aquila a ormai sette anni dal tragico terremoto del 6 aprile 2009. La città in ricostruzione non ha mai dimenticato il mostro ed ancora oggi è alle prese con i danni e le conseguenze della tragedia.

Macerie del terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009

Basta uscire di casa a seguito di una scossa: potrebbe non essere la scelta più giusta perché ci si espone a eventuali crolli.

Con la rapida installazione di una Madis Room sarai a casa al sicuro con la tua famiglia in una delle stanze da te scelte e il panico e la paura saranno solo un lontano ricordo.

Cosa aspetti? Concediti di trascorrere una vita serena e in sicurezza con la Madis Room-Stanza Antisismica. Chiamaci subito al numero 085.74235 oppure invia una mail a madis_pe@iol.it. Potrai avere anche un preventivo gratuito e vedere il video del funzionamento della Madis Room.

Larino, 10 agosto 2016
Alessia per Madis Room – La Stanza Antisismica

 

Print Friendly
Posted on