La rivoluzionaria invenzione della Madis Room, progetto di protezione passiva dal terremoto, varca i confini nazionali arrivando anche in Israele, un territorio fortemente sismico che in passato è stato teatro di eventi disastrosi

L’inventore dell’innovativo brevetto internazionale Antonio D’Intino ha avuto di recente l’opportunità di illustrare il progetto all’ambasciatore Se Naor Gilon e alla dottoressa Tamar Ziv che si sono mostrati disponibili e interessati al brevetto, che oltre ad avere un importante potenziale economico ha un forte carattere sociale e l’obiettivo principale di salvaguardare la vita dal terremoto e non solo. Infatti come è noto la Stanza Antisismica protegge chi vi è all’interno anche in caso di incendio e in caso di intrusione di ladri. La Madis Room con il dialogo intrapreso potrebbe “approdare” in Israele, una collaborazione internazionale che andrebbe a sottolineare ancora una volta come il brevetto sia unico al mondo. In Italia la Stanza Antisismica è mostrata con il tour del suo prototipo dove i visitatori possono entrare e si trovano alle prese con una simulazione di terremoto grazie ad una tavola vibrante. Un’esperienza che fa toccare con mano le reali potenzialità del sistema di protezione passiva nei tragici momenti della catastrofe.

Interno del prototipo della Madis Room con video simulazione

Interno del prototipo della Madis Room con video simulazione

Ovunque potrai mettere al sicuro la tua vita e quella dei tuoi cari e fare prevenzione semplicemente installando la Stanza Antisismica dal costo pari a quello di una ristrutturazione edilizia, in particolare qualsiasi edificio pubblico e privato si potrà dotare di un fortino dove rifugiarsi in caso di forti scosse. Potrai accedere alla Madis Room facilmente, semplicemente entrando in una stanza e sarai protetto nella tua casa evitando di sottoporti ai crolli per metterti in salvo all’esterno dell’abitazione. Sono state rinnovate per il 2015 le detrazioni fiscali e si spera a breve di poter usufruire anche delle agevolazioni fiscali.

Roma, 13 aprile 2015
Katia per Madis Room – La Stanza Antisismica

 

Print Friendly
Posted on