Oggi l’inaugurazione di Arkeda, che ha voluto il brevetto Madis Room per la cerimonia di apertura, aveva un solo sottotitolo: facciamo spazio alle innovazioni tecnologiche capaci di salvare la vita umana negli eventi catastrofici. Si stabiliscano i requisiti ed entrino nel range dei sistemi di prevenzione antisismica tutti quelli che rientrano nei parametri fissati:  ci vuole un iter di legge e di passaggi burocratici che diano validazione tecnica ufficiale e pieno riconoscimento e garanzia istituzionale ai brevetti in grado di essere testati e certificati.
L’uscita su L’Espresso di oggi, venerdì 28 novembre 2014, di un articolo descrittivo della Stanza Antisismica ha scaldato gli animi:

L'Espresso di venerdì 28 novembre 2014, dedica un articolo alla madis Room a pag 107

L’Espresso di oggi venerdì 28 novembre 2014 dedica un ampio articolo alla Madis Room a pag 107

“Non possiamo consentire che la gente muoia ad ogni evento calamitoso – ha detto Rodolfo Girardi, Presidente Federcostruzioni Ance Italia – lascia senza parole il fatto che in un Paese come il nostro, contraddistinto da un’alta esposizione alle calamità naturali, si debbano puntualmente contare i morti. E’ importante che sia fatta un’attività di divulgazione su tutte le iniziative che veicolano prodotti innovativi” capaci di proteggere la vita umana durante gli eventi sismici.
“E le Università possono fare molto” quanto alle attività di ricerca e investimento scientifico e tecnologico portato avanti dalle imprese  – ha aggiunto Andrea Prota, membro del Comitato Scientifico ISI e Professore del Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Univesità di Napolii.

Il Prof. Prota durante la conferenza stampa

Il Prof. Prota mentre parla alla conferenza stampa Arkeda

“La Stanza Antisismica è uno strumento che può diventare molto importante, e a questo si deve aggiungere che è un brevetto tutto italiano, circostanza alla quale il mondo accademico rivolge particolare attenzione”.
(Napoli, 28 novembre 2014)

 

 

 

 


 

A sinistra il Presidente Federcostruzioni Ance Italia Rodolfo Girardi, al centro l’inventore della Stanza Antisismica Antonio D’Intino e a destra il Prof. Andrea Prota del Comitato Scientifico Isi. Sullo sfondo il prototipo Madis Room

Sopra, a sinistra il Presidente Federcostruzioni Ance Italia Rodolfo Girardi, al centro l’inventore della Stanza Antisismica Antonio D’Intino e a destra il Prof. Andrea Prota del Comitato Scientifico Isi.

girardi RIDOTTA 20141128_105153

Un momento della conferenza stampa di Arkeda:  parla Rodolfo Girardi

La platea

La platea dei tecnici presente alla conferenza stampa

a sinistra l'arch. Roberto Cappelli moderatore della conferenza stampa e di tutti i convegni tecnici in programma nella tre giorni Arkeda

Un momento della conferenza stampa di inaugurazione della tre giorni Arkeda


Print Friendly
Posted on