L’UMC al tavolo tecnico di Casa Italia: ‘introduzione Fascicolo del Fabbricato e possibilità di costruire Madis Room’

Il Presidente dell’UMC Ufficio Mobile Consumatori, Alessandro Ceriani, ha partecipato lo scorso 24 ottobre al tavolo tecnico “Dati e Informazioni” della struttura di missione “Casa Italia” presso la Presidenza del Consiglio. All’ordine del giorno: pericolosità sismica, vulnerabilità degli edifici, esposizione al rischio di persone e cose. È stata un’importante opportunità per prendere la parola in un’assise qualificata oltreché di partecipazione attiva ad un incontro/confronto che ha consentito di fare nuove importanti conoscenze.

L’UMC in sintesi ha sostenuto l’utilità dell’introduzione urgente dell’obbligo del Fascicolo del Fabbricato, la possibilità di costruire all’interno della propria abitazione una Stanza Antisismica per garantire l’incolumità dei propri occupanti e ha dato il proprio parere favorevole alla Polizza Anticatastrofale obbligatoria su tutto il territorio nazionale.

madis room

madis room

Come chiesto a tutti i presenti alla riunione, coordinata dal Project Manager Prof. Giovanni Azzone, ognuno potrà procedere con il proprio contributo, inviando dettagliate osservazioni, proposte e deduzioni, pertanto anche l’UMC elaborerà nei prossimi giorni un proprio documento tecnico da inviare a breve alla struttura di missione “Casa Italia”.

Print Friendly
Posted on