Insieme al presidente commissione agricoltura Luca Sani e alla candidata al consiglio regionale Barbara Pinzuti oggi il sottosegretario all’economia Paola De Micheli è in Maremma dove ha visitato Latte Maremma una delle eccellenze dell’economia grossetana.
All’Aquila era stata solo 4 giorni fa per ascoltare le imprese al Salone della Ricostruzione 2015, e qui accompagnata dal sindaco Massimo Cialente ha fatto tappa in una delle eccellenze dell’ingegno abruzzese: la Madis Room. Accolta dall’ideatore del brevetto Antonio D’Intino, ha ascoltato con interesse e attenzione la spiegazione sulle caratteristiche del brevetto osservando con positivo stupore le immagini video del crash-test effettuato a L’Aquila e Pescara: demolizione di due edifici multipiano, tutto crolla, Madis Room intatta tra le macerie.

Il sottosegretario all’economia Paola De Micheli nella Madis Room

Il sottosegretario all’economia Paola De Micheli nella Madis Room con Antonio D’Intino guarda il video del crash test dello scorso maggio all’Aquila

Sulla pedana vibrante è stata poi simulata una scossa di terremoto e il sottosegretario ha commentato”Io ho già paura così”, mentre Cialente rincarava la dose spiegandole che “la scossa del 6 aprile è stata ben altra cosa…”.
Il sottosegretario ha poi chiesto a D’Intino se la Stanza Antisismica fosse un brevetto italiano, la risposta l’ha lasciata meravigliata e ha esclamato:”complimenti è un vostro brevetto?!”.
“Sì, è un brevetto nostro e Franco Gabrielli l’ha definito l’uovo di Colombo dell’ingegno italiano” e poi con un sorriso D’Intino ha continuato: “ne installeremo presto una a casa del sindaco!”.
Dopo l’in bocca al lupo, la stretta di mano e i complimenti la De Micheli se ne è andata, prima però, ha abbracciato D’Intino.
Nella stessa giornata hanno visitato la Madis Room il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini, la senatrice Stefania Pezzopane, l’arcivescovo Petrocchi, l’onorevole Antonio Castricone.

Print Friendly
Posted on