Con l’organizzazione scientifica dell’Ordine degli Ingegneri di Avellino arriva una maratona di cinque giorni per scuole e professionisti insieme alla presentazione del primo prototipo della Stanza Antisismica.
E’ così che sbarcherà in Irpinia la seconda tappa del programma “Giornata nazionale della prevenzione sismica” inaugurato a L’Aquila lo scorso 4 aprile. Il capoluogo abruzzese ha lanciato la campagna su tutto il territorio nazionale ed è stato l’Ordine degli Ingegneri di Avellino ad raccogliere per primo l’invito della città distrutta dal terribile sisma del  6 aprile 2009. La  campagna  della “Giornata nazionale della prevenzione sismica” si svolgerà dal 23 al 27 aprile a Mirabella Eclano ed è dedicata ai tecnici ed ai giovani di 6 scuole di Avellino. L’organizzazione scientifica è a cura dell’Ordine degli Ingegneri, mentre l’aspetto organizzativo sarà della Dueffe Srl di Avellino e Madis Costruzioni Srl di Pescara. E’ previsto anche il patrocinio dell’Ordine  degli Architetti, del Collegio dei Geometri e di Dirigenti Scolastici di Avellino.

La Stanza Antisismica sulle macerie di un edificio completamente demolito in diretta sotto gli occhi di tutti durante il carsh test  dello scorso maggio all'Aquila

La Stanza Antisismica sulle macerie di un edificio completamente demolito, in diretta sotto gli occhi di tutti, durante il carsh test dello scorso maggio all’Aquila

Nella 5 giorni di maratona sarà esposto il primo prototipo della Stanza Antisismica che salva la vita dal terremoto, un brevetto internazionale i cui dettagli saranno resi noti durante i corsi formativi. A gruppi di 6 si potrà entrare nella Stanza Antisismica e vivere la simulazione del sisma.
Il programma della 5 giorni di prevenzione sarà presentato nella CONFERENZA STAMPA in programma venerdì 17 aprile presso la sala convegni dell’Ordine degli Ingegneri di Avellino. Intervengono:  l’ingegnere Antonio Fasulo, presidente Ordine degli Ingegneri di Avellino; l’ingegnere Giuseppe Scognamillo Presidente Ance Avellino; l’ingegnere Antonio D’Intino, consigliere Ance nazionale e inventore della Stanza Antisismica; l’ingegnere Pasquale Addonizio vicesindaco e  assessore Lavori Pubblici, Ambiente e Territorio con delega alla “Protezione Civile” di Venticano e Direttore  UOT CVR  dell’Inail  di Napoli; l’ingegnere Oreste La Stella, direttore Confcommercio di Avellino:  l’ingegnere Ruggero Galasso , coordinatore organizzativo degli eventi.

Avellino, 15 aprile 2015

Print Friendly
Posted on