Trema l’Italia settentrionale. Nella notte Messina è stata interessata da una scossa di magnitudo 2 con un ipocentro a 7 chilometri. Stamattina poi è stata la volta della Calabria che si è svegliata con una scossa 2.5, avvertita in provincia di Catanzaro, con ipocentro a 6 chilometri.

Magnitudo “irrisorie” se si pensa al forte terremoto che ha colpito le Isole Kermadec, Nuova Zelanda alle 4:35, con ipocentro a 20 chilometri. La magnitudo del sisma è stata 6.1.

In Italia e in qualsiasi parte del Mondo bisogna tenere alta la guardia perché il terremoto potrebbe colpire in ogni momento e con qualsiasi intensità. Finalmente grazie all’ingegno e al meticoloso studio di Antonio D’Intino (Madis srl) il terremoto non fa più paura.

La Stanza Antisismica montata in un palazzo da demolire e ricostruire all'Aquila. La Madis Room ha sopportato la demolizione ed è rimasta indenne (crash test all'Aquila - maggio 2014)

La Stanza Antisismica montata in un palazzo da demolire e ricostruire all’Aquila. La Madis Room ha sopportato la demolizione ed è rimasta indenne (crash test all’Aquila – maggio 2014)

Nella quasi totalità degli edifici infatti l’installazione di una Madis Room-Stanza Antisismica costituirà la miglior scelta di prevenzione sismica passiva.

La Stanza Antisismica sarà in grado di coccolare e proteggere le famiglie anche durante le scosse più devastanti.

La visione di uno dei crash-test effettuati sarà esaustiva sulle potenzialità del brevetto internazionale. Per ulteriori informazioni e curiosità contattaci subito allo 085.74235 o invia una mail a madis_pe@iol.it. Potrai avere anche un preventivo gratuito!

Roma, 6 giugno 2016
Alessia per Madis Room – La Stanza Antisismica

Print Friendly
Posted on