Resta forte la paura per le 33 scosse registrate nei Campi Flegrei che si sono generate nei giorni scorsi ad una profondità di circa 2 chilometri. La magnitudo delle scosse non ha superato 2.5 ma la profondità ridotta ha fatto ben percepire i terremoti alla popolazione che si è allertata. Come sostenuto dal geologo Franco Ortolani in un’intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno “Il fenomeno è compatibile con il bradisismo”.

L’area flegrea, che in dieci anni si è sollevata di trenta centimetri, potrebbe continuare a sollevarsi “e se continua ad innalzarsi la sismicità può aumentare nel numero anche se non necessariamente nella magnitudo”. Finalmente c’è un modo per alleviare la paura del terremoto che potrebbe verificarsi non solo nella zona dei Campi Flegrei ma in tutta Italia.20140506_164051

Bisogna innanzitutto dire che la caratteristica principale del terremoto è lo spostamento. Qualsiasi edificio quindi durante una scossa dovrà dissipare energia e continuerà a vibrare fin quando ne avrà. Molte strutture però non sono adatte a resistere alle scosse, soprattutto a quelle importanti, mettendo in serio pericolo chi vi è all’interno.

La Madis Room-Stanza Antisismica è in grado di coniugare la massima sicurezza con un minimo impatto visivo e un piccolo investimento. Un investimento sulla vita e sulla serenità. Con circa 8mila euro avrai garantita la sicurezza di tutti i componenti della famiglia.

 

Napoli, 10 ottobre 2015

Alessia per Madis Room – La Stanza Antisismica

 

 

 

 

 

Print Friendly
Posted on